4 CURIOSITA’ SU LADY GAGA

2 min read

4 CURIOSITA’ SU LADY GAGA

Stefani Joanne Angelina Germanotta, in nome d’arte Lady Gaga ha frequentato la scuola cattolica per sole ragazze Convent of the Sacred Heart School e si è descritta come una studentessa «molto dedita, molto studiosa, molto disciplinata» ma «un po’ insicura». Ha confessato che durante gli anni scolastici ha subìto diversi atti di bullismo da parte dei coetanei.

1. Dai 19 anni di Joanne in poi

Joanne all’età di 19 anni, appare nel programma televisivo di MTV Boiling Points. Negli anni ha avuto modo di raccontare che in quello stesso periodo è stata stuprata da un uomo più grande di lei di circa 20 anni ed è rimasta incinta, dovendo ricorrere all’aborto. Inizialmente ha cercato di superare il trauma con l’alcool, ma poi ha deciso di andare in terapia per superare definitivamente lo shock. Ha poi dichiarato che a causa di questo accaduto ha iniziato a soffrire di disturbo da stress post-traumatico

2. 13 Agosto 2020 crollo psicotico

Nel 2020 la star ha rivelato di aver avuto un crollo psicotico e che per contrastare episodi simili è in cura con il farmaco olanzapina.

“Prendo un farmaco antipsicotico, il mio cervello in certi momenti ne ha bisogno.”

Lady Gaga

3. La famiglia di Joanne?

Intenta a trovare un proprio stile musicale, ha deciso di fare qualcosa di nuovo e provocatorio sulla scena underground e rock and roll newyorkese, ovvero la musica pop. Il padre ha raccontato di essere rimasto sconvolto quando ha scoperto che la figlia si era messa in mostra in un bar burlesque, esibendosi al fianco di drag queen e spogliarellisti, tanto da darle un ultimatum: le avrebbe pagato l’affitto dell’appartamento in Stanton Street solo per qualche mese, dopodiché avrebbe dovuto provvedere da sola o, in caso contrario, sarebbe tornata a studiare all’università.

4. Lady Gaga e la moda

Nel giugno del 2011 Lady Gaga è stata premiata dal Council of Fashion Designers of America con il Fashion Icon Award, premio che riconosce uno status da icona nella moda, diventando la prima cantante femminile a ricevere tale onorificenza. Ha in seguito scritto come giornalista di moda per la rivista VISIONAIRE dove ha descritto il suo processo creativo, lo studio del mondo della cultura pop, e la sua capacità di entrare in sintonia con l’evoluzione della cultura della musica leggera. È stata inoltre inserita nella lista delle 100 icone della moda stilata dal Time insieme ad artisti come Madonna, Michael Jackson e i Beatles; l’ingresso nella lista è stato giustificato in questo modo: «Lady Gaga è nota tanto per il suo stile scandaloso quanto per le sue hit. Dopotutto, ha sfoggiato abiti fatti di bolle di plastica, pupazzi di Kermit la Rana e carne cruda».

Erika Cascino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.