LA PASSIONE PER IL CALCIO DI GIULIANA BALESTRA

2 min read

Ciao Giuliana, grazie per aver accettato l’invito a questa intervista per il nostro magazine!

Com’è nata la passione per il calcio?

La passione per il calcio è nata non molti anni fa, quando per motivi scolastici mi recavo quotidianamente a Roma e tramite amici ho avuto l’opportunità di scoprire l’Olimpico.. e me ne sono innamorata.

Avresti mai immaginato questo successo?

Non lo reputo un “successo” perché credo che la mia carriera sia solo all’inizio; magari un domani potrò parlare di un vero e proprio successo.. chissà!

Dove ti vedi fra 5 anni e quali sono i tuoi obiettivi presenti e futuri?

Non lo so, la mia speranza è di continuare su questa linea sportiva.. e magari diventare una vera e propria professionista.

5 pregi e 5 difetti di te?

Pregi: determinata, buona, socievole, leale, realist;
difetti: permalosa.. il resto me lo tengo per me 🤣

Qual è la cosa che più non sopporti e viceversa?

La maleducazione, penso non ci sia cosa che odio di più.

Cosa ne pensi del calcio femminile e secondo te perché se ne parla sempre poco? Meriterebbe più spazi?

Il calcio femminile é in totale ascesa, specialmente nell’ultimo anno ne ho sentito parlare un sacco e secondo me nei prossimi anni si prenderà il valore che merita.

Consigli che puoi dare alle ragazze e ragazzi se ti chiedessero come percorrere questa strada o qualunque altra strada?

Bisogna crederci fino in fondo, bisogna lavorare al proprio obbiettivo ogni giorno.. e sono sicura che con la giusta determinazione si arriva ovunque.

Nei vari articoli sul web sottolineano sempre più il tuo aspetto fisico che il tuo ruolo e lavoro, per carità sei una bellissima ragazza, ma questo non ti infastidisce?

Certo che mi infastidisce.. ma si sa com’è il mondo del calcio no? Le donne non hanno il rispetto che si meritano e in quest’ambito é ancora più difficile

Sei molto giovane eppure non sei molto attiva sui social, come mai?

Sono in una lunga fase di cambiamento e a volte mi chiedo se quello che mostro sui social rispecchia realmente la “me” della vita reale .. penso di essere molto più semplice di quello che traspare su Instagram.

A cura di Hank & Flavio Iacones 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.