FRANCESCA FAGNANI A R101 CONTRO LA RETTORE

1 min read

“LA RETTORE? SI E’ INCARTATA, FACEVA PRIMA A DIRE HO DETTO UNA STUPIDAGGINE. MI DISPIACE PER LEI”rettore

 

Francesca Fagnani è stata ospite di “Facciamo finta che”, il programma di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri in onda su R101.

A proposito della dichiarazione di Donatella Rettore a “Belve” sulle parole, insulti da dire e da non dire, Francesca Fagnani ha commentato: “Secondo me lei in quel caso si è anche un po’ incartata perché faceva prima a dire ho detto una stupidaggine e chiedo scusa, faceva prima e faceva più bella figura. L’utilizzo delle parole è un fatto culturale, attraverso l’utilizzo delle parole passano determinati concetti, quindi perché usare una parola dispregiativa nei confronti di qualcuno? Non ne vedo il motivo se non quello di ferire l’interlocutore”

Prosegue così: “Non è forma, è sostanza. L’evoluzione culturale dei diritti passa anche attraverso il linguaggio, e soprattutto per le nuove generazioni, se facciamo capire che l’utilizzo di quelle parole è consentito significa che tu ti puoi permettere di sminuire o di offendere chi hai davanti. Invece insegnare il rispetto mi sembra doveroso da parte di generazioni come la Rettore che ha anche lottato per certi diritti, quindi mi meraviglia molto di più. Ma ripeto, secondo me ha semplicemente sbagliato e mi dispiace anche per lei. Si è incartata; sai quando non sai come uscire da una situazione delicata e la peggiori aggiungendo dettagli di cronaca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.