LA PUPA E IL SECCHIONE E VICEVERSA ( LE SCHEDE DEI SECCHIONI )

3 min read

Alberto Bartozzi

29 anni, di Senigallia (Ancona)esperto di logica

Alberto non ha la laurea per scelta. Nel 2014 ha affrontato il test di ingresso a Medicina, lo ha passato ma poi ha deciso che voleva fare altro. E lo ha fatto. Appassionato di logica sin da bambino, si è inventato un corso e nel 2015 ha fondato il blog LogicaTest. Gira l’Italia per fare lezione di logica e preparare i futuri dottori al temutissimo test della facoltà di Medicina. Ha avuto anche un breve passato da giornalista.

 

Alessio Guidi

20 anni, di Prato ( studente di Marketing ) 

Elegante, educato e un po’ snob… un classico galantuomo. La sua pettinatura lo caratterizza, rendendolo un secchione 2.0. Punta a diventare ricco. Odia l’ignoranza e si irrita facilmente. Crede che l’ignoranza generi mostri ed è severo con chi sbaglia il congiuntivo. Alessio parla tre lingue ed è iscritto al secondo anno della facoltà di Economia a Parma, dove ha vinto una borsa di studio per merito. È un ragazzo determinato e sicuro di sé e chi lo conosce lo definisce “toscano d’altri tempi”, visto che, nonostante la giovane età, parla e si comporta come una persona molto più adulta.

 

 

Andrea De Santis

23 anni, di Castrovillari, COSENZA ( studioso di Storia )

Andrea ha una grandissima passione per i treni e per la storia delle stazioni ferroviarie, tanto da dedicarci anche la sua tesi di laurea, raggiunta con 110 e lode. I suoi unici hobbies sono studiare, leggere e approfondire ogni argomento. Da grande vorrebbe fare l’insegnante ma anche il bibliotecario, perché adora gli archivi e i vecchi libri. Oggi vive a Firenze e la sua vacanza ideale è in Calabria, la sua terra d’origine, senza eccessi, ma solo relax, sotto l’ombrellone, leggendo un bel libro. Con le donne ha da sempre un tempismo pessimo: le sue tre relazioni sono durate circa tre mesi… in tutto.

 

Luca Marini

20 anni, di Bondeno, Ferrara ( ingegnere e ballerino )

Nonostante la giovane età, Luca è un ragazzo molto determinato e ricercato nel parlare. Ama la danza, la storia dell’arte, scrivere e saperne sempre più degli altri. Nella sua vita non ha ancora dato spazio ai sentimenti, ha dato un solo bacio a stampo e va fiero della sua verginità. A 10 anni ha partecipato al suo primo concorso letterario con una poesia inventata da lui sulle regioni d’Italia. Oggi ha al suo attivo due libri, sta lavorando al terzo, e studia ingegneria informatica ed elettronica. È molto educato, grande stratega, legato ai principi e ai valori trasmessi dai suoi genitori, ma anche ironico.

 

Matteo Pisano

24 anni, di Dego, Savona ( ricercatore in Fisica )

Secchione per antonomasia, da 110 e lode. Piuttosto attento al denaro, un po’ come zio Paperone. Per ora si dedica più che altro a relazioni on-line e per lui anche il sesso è “economia”. Esibizionista e narcisista a modo suo: va molto fiero di non avere gli addominali. Crede infatti che la palestra, come la discoteca, sia un luogo inutile. Anche perché, secondo lui, il fisico di una persona deve riflettere il suo lavoro: se fai un lavoro da scrivania, il tuo corpo deve rispecchiare quello. Sta affrontando in Portogallo il desiderato dottorato in Fisica. Anche quando spiega la sua materia sa catturare l’attenzione usando mimica e tonalità diverse. Ha avuto qualche esperienza in tv.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.