IL MADE IN ITALY DI ANTONIO MONOPOLI PER LA DONNA CONTEMPORANEA

2 min read

Lo stile e la finezza di un “artigiano”della moda è un valore aggiunto per la moda made in Italy. Stiamo parlando di Antonio Monopoli che ci racconta come nasce la sua passione, di come la coltiva e come si afferma. 

 

Antonio ci racconti come nasce il brand “Antonio Monopoli Maison”?

Nel 2014 ho partecipato ad un contest di giovani stilisti “Fashion Puglia” nel quale mi sono classificato come vincitore. In quell occasione vinsi la possibilità di fare un catalogo di moda e di disegnare il mio marchio. Quella fu la spinta che mi porto a lanciare il mio brand “Antonio Monopoli “.


Qual’è la caratteristica che contraddistingue il tuo fashion style?

Sicuramente il capo “sartoriale”, ovvero cerco di mantenere in ogni mia creazione tutte le caratteristiche di capi fatti a mano come si faceva quando non c’erano le grandi distribuzioni.

A chi ti ispiri quando disegni la tua linea?

Ogni linea parte da una prima ricerca di tessuto, dalla quale mi lascio poi guidare per trovare un mood o una linea guida di tutta la collezione.

Da che cosa trai ispirazione?

Tutto quello che mi circonda, viaggi piuttosto che profumi o incontri.. tutto quello che mi circonda in realtà mi ispira.

Che ruolo ha avuto la tua terra di origine nel tuo percorso lavorativo?

Moltissima influenza, nasco all estero in Germania ma da genitori pugliesi.. sono molto preciso anche mentalmente e questo dovuto alla rigidità del educazione ricevuta nelle scuole tedesche.. ma nel mio sangue c’è l’Italia è ancora di piu la Puglia dalla quale prendo l’estrema libertà di pensiero e la grande voglia di conoscenza.

Qual’è la tua concezione di moda?

Per me la moda è un modo di essere in un determinato periodo, le linee i colori devono rappresentare quello che siamo e come ci sentiamo.. senza però perdere mai il buon gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.